1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Italcementi tra i pochi segni meno dell’S&P/Mib, la trimestrale non convince appieno il mercato

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Terzo trimestre 2008 in chiaroscuro per Italcementi che nei primi scorci di seduta non riesce a cavalcare il rally del settore cementiero sull’onda della forte trimestrale diffusa sempre oggi da Lafarge. A Piazza Affari il titolo Italcementi cede lo 0,17% a quota 8,98 euro. Il gruppo cementiero ha annunciato ricavi per 4,419 miliardi di euro nei primi 9 mesi del 2008, in flessione del 4,2% rispetto all’analogo periodo 2007. L’utile netto di gruppo è sceso del 37,9% a 195,5 mln. Gli analisti di Equita Sim (ex Euromobiliare), analizzando le risultanze del solo terzo trimestre, evidenziano come il fatturato (-3,1% a 1,49 mld nel II trim.) sia superiore alle loro attese ferme a 1,45 mld, mentre a livello operativo i risultati dello scorso quarter non hanno soddisfatto le attese (ebit a 200 mln rispetto ai 207 mln attesi). Intanto oggi pesa anche la bocciatura arrivata da Morgan Stanley che ha portato la raccomandazione sukl titolo ad “underweight” con target price a 13,2 euro.

Commenti dei Lettori
News Correlate
OPA

Italcementi: azioni revocate dalla quotazione dal 12 ottobre

Nell’ambito dell’offerta pubblica di acquisto obbligatoria totalitaria promossa da HeidelbergCement France, sono state portate in adesione 165.371.303 azioni ordinarie Italcementi, pari al 47,348% del capitale e all’86,087% delle azioni oggetto dell’offerta. Tenuto conto delle azioni portate in adesione all’offerta, delle azioni già detenute (45%) e di quelle acquistate al di fuori dell’offerta (4,008%), l’offerente detiene […]

OPA

Italcementi: HeidelbergCement supera il 90% del capitale al termine dell’Opa

L’Offerta pubblica di acquisto di HeidelbergCement sulla quota non detenuta di Italcementi si è chiusa con adesioni pari all’86,087% (165.371.229 azioni). Le azioni apportate corrispondono al 47,3% del capitale complessivo che, sommandosi al 45% già detenuto, permettono al gruppo tedesco di oltrepassare il 90% (92,3%). Superata la soglia del 90%, HeidelbergCement procederà ora all’obbligo di […]

HeidelbergCement-Italcementi: Commissione Ue approva fusione ma dovrà cedere attività in Belgio

La Commissione europea ha approvato la proposta di acquisizione del gruppo italiano Italcementi, attivo nella produzione di materiali per l’edilizia, da parte del suo concorrente tedesco HeidelbergCement. L’approvazione è subordinata alla vendita, da parte di HeidelbergCement, dell’insieme delle attività di Italcementi presenti in Belgio. “Le attività delle imprese sono caratterizzate da significative sovrapposizioni in Belgio […]

Italcementi: eletto il nuovo Cda, Pesenti confermato amministratore delegato

L’assemblea ordinaria degli azionisti Italcementi ha approvato oggi il bilancio di esercizio e ha eletto il nuovo Consiglio di Amministrazione per il triennio 2016-2018. Da una nota si apprende che il nuovo direttivo sarà formato da Giulio Antonello, Giorgio Bonomi, Victoire de Margerie, Lorenzo Renato Guerini, Italo Lucchini, Maria Martellini, Carlo Pesenti, Giampiero Pesenti, Claudia […]

Italcementi: eletto il nuovo Cda, Pesenti confermato amministratore delegato

L’assemblea ordinaria degli azionisti Italcementi ha approvato oggi il bilancio di esercizio e ha eletto il nuovo Consiglio di Amministrazione per il triennio 2016-2018. Da una nota si apprende che il nuovo direttivo sarà formato da Giulio Antonello, Giorgio Bonomi, Victoire de Margerie, Lorenzo Renato Guerini, Italo Lucchini, Maria Martellini, Carlo Pesenti, Giampiero Pesenti, Claudia […]