1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Italcementi, segnale sell con il cedimento dei 7 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le vendite di ieri hanno fatto scivolare Italcementi sotto i supporti statici presenti all’altezza della soglia psicologica dei 7 euro. Le azioni del gruppo cementifero hanno così generato un segnale di vendita con il contestuale completamento di un triangolo. Dopo quattro sedute in cui le azioni hanno strenuamente tentato di resistere, ieri le azioni hanno capitolato incrociando simultaneamente dall’alto verso il basso sul grafico giornaliero le medie mobili a 14 e 55 periodi. Pur evidenziando come area 6,85 euro veda la presenza di importanti supporti di tipo statico lasciati in eredità dai top del 14 ottobre e del 24 gennaio, la presenza della figura spinge la visione short verso il pull back profondo della trendline ribassista violata in occasione dei rialzi del 10 e 11 febbraio. La trend in questione è stata ottenuta unendo i top del 19 ottobre 2009 e del 15 gennaio 2010 e attualmente transita in area 6,30 euro, molto vicino ai 6,22 euro target ottenuto estendendo al ribasso il triangolo completato ieri. In base a queste considerazioni è dunque lecito posizionarsi in vendita a 7 euro, fissare lo stop a 7,20 euro e puntare come target intermedio a 6,45 euro e come target finale a 6,25 euro.

Commenti dei Lettori
News Correlate
OPA

Italcementi: azioni revocate dalla quotazione dal 12 ottobre

Nell’ambito dell’offerta pubblica di acquisto obbligatoria totalitaria promossa da HeidelbergCement France, sono state portate in adesione 165.371.303 azioni ordinarie Italcementi, pari al 47,348% del capitale e all’86,087% delle azioni oggetto dell’offerta. Tenuto conto delle azioni portate in adesione all’offerta, delle azioni già detenute (45%) e di quelle acquistate al di fuori dell’offerta (4,008%), l’offerente detiene […]

OPA

Italcementi: HeidelbergCement supera il 90% del capitale al termine dell’Opa

L’Offerta pubblica di acquisto di HeidelbergCement sulla quota non detenuta di Italcementi si è chiusa con adesioni pari all’86,087% (165.371.229 azioni). Le azioni apportate corrispondono al 47,3% del capitale complessivo che, sommandosi al 45% già detenuto, permettono al gruppo tedesco di oltrepassare il 90% (92,3%). Superata la soglia del 90%, HeidelbergCement procederà ora all’obbligo di […]

HeidelbergCement-Italcementi: Commissione Ue approva fusione ma dovrà cedere attività in Belgio

La Commissione europea ha approvato la proposta di acquisizione del gruppo italiano Italcementi, attivo nella produzione di materiali per l’edilizia, da parte del suo concorrente tedesco HeidelbergCement. L’approvazione è subordinata alla vendita, da parte di HeidelbergCement, dell’insieme delle attività di Italcementi presenti in Belgio. “Le attività delle imprese sono caratterizzate da significative sovrapposizioni in Belgio […]

Italcementi: eletto il nuovo Cda, Pesenti confermato amministratore delegato

L’assemblea ordinaria degli azionisti Italcementi ha approvato oggi il bilancio di esercizio e ha eletto il nuovo Consiglio di Amministrazione per il triennio 2016-2018. Da una nota si apprende che il nuovo direttivo sarà formato da Giulio Antonello, Giorgio Bonomi, Victoire de Margerie, Lorenzo Renato Guerini, Italo Lucchini, Maria Martellini, Carlo Pesenti, Giampiero Pesenti, Claudia […]

Italcementi: eletto il nuovo Cda, Pesenti confermato amministratore delegato

L’assemblea ordinaria degli azionisti Italcementi ha approvato oggi il bilancio di esercizio e ha eletto il nuovo Consiglio di Amministrazione per il triennio 2016-2018. Da una nota si apprende che il nuovo direttivo sarà formato da Giulio Antonello, Giorgio Bonomi, Victoire de Margerie, Lorenzo Renato Guerini, Italo Lucchini, Maria Martellini, Carlo Pesenti, Giampiero Pesenti, Claudia […]