Italcementi, segnale sell con il cedimento dei 7 euro

Inviato da Riccardo Designori il Mar, 19/04/2011 - 13:16
Quotazione: ITALCEMENTI
Le vendite di ieri hanno fatto scivolare Italcementi sotto i supporti statici presenti all'altezza della soglia psicologica dei 7 euro. Le azioni del gruppo cementifero hanno così generato un segnale di vendita con il contestuale completamento di un triangolo. Dopo quattro sedute in cui le azioni hanno strenuamente tentato di resistere, ieri le azioni hanno capitolato incrociando simultaneamente dall'alto verso il basso sul grafico giornaliero le medie mobili a 14 e 55 periodi. Pur evidenziando come area 6,85 euro veda la presenza di importanti supporti di tipo statico lasciati in eredità dai top del 14 ottobre e del 24 gennaio, la presenza della figura spinge la visione short verso il pull back profondo della trendline ribassista violata in occasione dei rialzi del 10 e 11 febbraio. La trend in questione è stata ottenuta unendo i top del 19 ottobre 2009 e del 15 gennaio 2010 e attualmente transita in area 6,30 euro, molto vicino ai 6,22 euro target ottenuto estendendo al ribasso il triangolo completato ieri. In base a queste considerazioni è dunque lecito posizionarsi in vendita a 7 euro, fissare lo stop a 7,20 euro e puntare come target intermedio a 6,45 euro e come target finale a 6,25 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA