Italcementi in fondo all'S&P/Mib, pesa la trimestrale

Inviato da Redazione il Gio, 05/05/2005 - 09:47
Quotazione: ITALCEMENTI
Prima parte di seduta con il freno a mano tirato per il titolo Italcementi che è subito scivolato in coda all'S&P/Mib. Attualmente il titolo della società cementiera lascia sul terreno oltre 3 punti percentuale a quota 12,10 euro. A pesare su Italcementi i dati relativi al primo trimestre 2005 che hanno evidenziato un utile netto di gruppo pari a 51,2 milioni di euro, in calo del 28,2% rispetto allo stesso periodo del 2004. In flessione dell'1,6% i ricavi che si sono attestati a quota 990,2 milioni di euro. Sul fronte margini, l'ebitda e l'ebit hanno riportato un calo rispettivamente pari al 14,2% e al 23,5%, a causa della contrazione dei volumi di vendita e del pesante aggravio dei costi operativi. Per l'intero 2005 la società ha detto che sarà difficile centrare l'obiettivo del mantenimento di un risultato operativo allineato a quello del 2004. Infine la società cementiera ha reso noto di aver siglato un accordo quadro in Arabia Saudita con Arabian Cement Company per lo sviluppo di nuove iniziative.
COMMENTA LA NOTIZIA