1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Italcementi in fondo all’S&P/Mib, pesa la semestrale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Primi scorci di seduta in deciso ribasso per il titolo Italcementi che si è portato subito nelle posizioni di coda dell’S&P/Mib in ribasso di oltre 2 punti percentuali a quota 12,85 euro. A deprimere il titolo della società cementiera i risultati semestrali usciti venerdì scorso a mercati chiusi. L’utile netto è stato di di 213,2 milioni di euro, in flessione del 2,2% rispetto all’analogo periodo 2004. In crescita del 6,2% a 2.397,9 milioni i ricavi consolidati, mentre il margine operativo lordo è sceso del 5,2% a 495,2 milioni. La flessione più rilevante riguarda il cemento dove “il sensibile aumento dei costi operativi è stato accompagnato da una evoluzione negativa dei prezzi di vendita, condizionati dalla forte tensione che ha caratterizzato il mercato”, si legge nella nota della società cementifera. I risultati del gruppo hanno registrato una flessione anche in Grecia e Thailandia. Risultati in crescita, invece, in Turchia, Marocco, Nord America e Bulgaria.