Italcementi immobile, Credit Suisse taglia tp

Inviato da Daniela La Cava il Lun, 26/06/2006 - 09:36
Italcementi resta ai nastri di partenza. Il titolo del gruppo cementifero italiano spunta appena lo 0,1%, scambiando a quota 18,70 euro a fronte di un rialzo dell'indice di riferimento, il Mibtel che guadagna lo 0,40%. A mettere i bastoni tra le ruote all'azione sono le indicazioni arrivate questa mattina dagli analisti del Credit Suisse First Boston. Il broker ritiene che il gruppo cementifero italiano abbia la stoffa di salire sul mercato solo fino a 21,8 euro non più fino a 22,6 euro.

COMMENTA LA NOTIZIA