Italcementi, idea short per sfruttare il ribasso odierno

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Pesante flessione per Italcementi nel giorno della presentazione dei dati semestrali. Le azioni del gruppo bergamasco pagano a caro prezzo la rottura dei supporti rappresentati dai minimi del 28 e 29 luglio a 6,36 euro. Il cedimento di tale livello ha senza dubbio impresso un’accelerazione ribassista con primo target a 6,14 euro. Chi volesse usufruire della debolezza odierna del titolo potrebbe provare una vendita in caso di rimbalzo fino a 6,32 euro, stop stretto a 6,40 e target a 6,20 euro.