1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Italcementi: azioni revocate dalla quotazione dal 12 ottobre

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nell’ambito dell’offerta pubblica di acquisto obbligatoria totalitaria promossa da HeidelbergCement France, sono state portate in adesione 165.371.303 azioni ordinarie Italcementi, pari al 47,348% del capitale e all’86,087% delle azioni oggetto dell’offerta.

Tenuto conto delle azioni portate in adesione all’offerta, delle azioni già detenute (45%) e di quelle acquistate al di fuori dell’offerta (4,008%), l’offerente detiene 336.543.110 azioni, pari al 96,356% del capitale di Italcementi.

Visto il raggiungimento di una partecipazione almeno pari al 95% del capitale sociale dell’emittente, ricorrono i presupposti per l’esercizio del diritto di acquisto. L’offerente, esercitando il diritto di acquisto adempirà anche all’obbligo di acquisto (“Procedura Congiunta”) che avrà ad oggetto le 12.727.570 azioni Italcementi ancora in circolazione, pari al 3,644% del capitale. Il corrispettivo sarà pari a quello dell’offerta, ossia 10,6 euro.

Borsa Italiana disporrà la sospensione dalla quotazione delle azioni Italcementi nelle sedute del 10 e 11 ottobre e la loro revoca a partire dal 12 ottobre.