1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Italcementi, attenzione alla violazione della trendline ascendente

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Protagonista di un’ottima performance borsistica dai minimi dello scorso 16 settembre a 6,10 euro, Italcementi in avvio della nuova ottava sembra intenzionata a mettere sotto decisa pressione i supporti forniti dalla trendline ascendente ottenuta unendo i minimi crescenti sia del 16 settembre che del 12 ottobre a 6,535 euro. Considerando sia il rally dell’ultimo mese, sia l’incrocio negativo avvenuto sul grafico a 30 minuti delle medie mobili a 14 e 55 periodi, si evidenzia come il cedimento di 6,645 euro potrebbe rappresentare il segnale deciso per l’apertura di una fase correttiva. In tal senso il target, calcolato con l’ausilio sia del ritracciamento di Fibonacci sul movimento rialzista culminato con i massimi di periodo a 6,855 euro sia con l’osservazione dei livelli di supporto statici, sarebbe inizialmente collocato all’altezza della soglia di 6,5 euro e successivamente a 6,355 euro. Chi volesse puntare a tali obiettivi potrebbe posizionarsi in vendita a 6,735 euro. In questo caso lo stop andrebbe posizionato sopra 6,90 euro.