Italcementi ancora ben comprata, si scommette su buoni dati vendite 2004

Inviato da Redazione il Gio, 03/02/2005 - 10:18
Italcementi inanella un'altra seduta positiva sull'S&P. Il titolo del gruppo guidato da Gianpiero Pesenti sale del 2,11%, scambiando a quota 13,65 euro. Gabriele Parini di Abaxbank interpellato questa mattina da Spystocks spiega che il titolo Italcementi continua ad essere l'azione meno costosa nel panorama europeo guardando i multipli. "In questo primo mese il mercato è salito molto e quindi è possibile che gli operatori siano attratti da storie che sono rimaste un po' indietro", spiega l'esperto. Di notizie vere e proprie a spronare così al rialzo il titolo non c'è ne sono. "Oggi sono in agenda i dati sulle vendite 2004. I risultati attesi sono in linea alle stime di consensus pari a 4-4,5 miliardi nel 2004. E' possibile che qualcuno stia scommettendo su sorprese positive", aggiunge l'analista di Abaxbank. "Le prospettive per il settore cementifero restano buone anche per il 2005. Le indicazioni che arrivano dal mercato americano sia sotto il profilo dei volumi sia sotto il profilo dei prezzi fanno ben sperare. Anche se bisogna considerare il cambio non proprio favorevole", conclude Gabriele Parini.
COMMENTA LA NOTIZIA