Istat: propensione al risparmio famiglie diminuisce nel secondo trimestre

Inviato da Daniela La Cava il Mer, 15/10/2014 - 12:08
La propensione al risparmio delle famiglie consumatrici, misurata al netto della stagionalità, è stata pari all'8,3% nel secondo trimestre del 2014, in diminuzione di 1,4 punti percentuali rispetto al trimestre precedente e di 1,8 punti percentuali rispetto al secondo trimestre del 2013. Lo rivela l'Istat in una nota stampa.
Nel trimestre in esame il reddito disponibile delle famiglie consumatrici in valori correnti è sceso dell'1,4% rispetto al trimestre precedente e dell'1,1% rispetto al corrispondente periodo del 2013.
COMMENTA LA NOTIZIA