1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Istat: produzione industriale torna a crescere. Ad aprile +1,6% a/a, top dal 2011

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
La produzione industriale italiana torna a crescere nel mese di aprile dopo la debolezza registrata nel mese di marzo. Secondo quanto comunicato stamattina dall‘Istat l’indice destagionalizzato della produzione industriale è aumentato dello 0,7% rispetto a marzo. Nella media del trimestre febbraio-aprile l’indice ha registrato una diminuzione dello 0,1% rispetto al trimestre precedente. L’indice è salito in termini tendenziali dell’1,6%. Si tratta del progresso annuo più alto dall’agosto del 2011.

In particolare l’indice ha mostrato delle variazioni congiunturali positive nei comparti dell’energia (+3%), dei beni di consumo (+2,2%) e dei beni intermedi (+0,5%). Ha invece segnato una variazione negativa, il raggruppamento dei beni strumentali (-1,3%). Con riferimento alle sole attività manifatturiere, la produzione è cresciuta dello 0,4%.
Quanto ai settori di attività economica, ad aprile i comparti che hanno registrato la maggiore crescita tendenziale sono quelli della metallurgia e fabbricazione di prodotti in metallo, esclusi macchine e impianti (+7,1%), delle industrie alimentari, bevande e tabacco (+5,8%) e della fabbricazione di mezzi di trasporto (+3,4%). Le diminuzioni maggiori si sono mostrate nei settori della fabbricazione di coke e prodotti petroliferi raffinati (-8,1%), della fabbricazione di apparecchiature elettriche e apparecchiature per uso domestico non elettriche (-6,7%) e della fornitura di energia elettrica, gas, vapore ed aria (-4,9%).