1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Istat, nel 4° trim. 2005 tasso di disoccupazione pari all’8%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’Istituto nazionale di statistica (Istat) ha condotto, con riferimento al periodo che va dal 3 ottobre 2005 al primo gennaio 2006, la nuova rilevazione continua sulle forze di lavoro. Nel quarto trimestre 2005 l’offerta di lavoro ha fatto registrare, rispetto allo stesso periodo del 2004, un lieve incremento pari allo 0,1% (+17.000 unità).
Rispetto al terzo trimestre 2005, al netto dei fattori stagionali, l’offerta è aumentata dello 0,3%. Nel quarto trimestre 2005 il numero di occupati è risultato pari a 22.685.000 unità, con una crescita su base annua dello 0,2% (+56.000 unità). In termini destagionalizzati e in confronto al terzo trimestre 2005, l’occupazione nell’insieme del territorio nazionale ha fatto segnare un aumento pari allo 0,2%. Sempre secondo l’Istat, nel quarto trimestre 2005 il numero delle persone in cerca di occupazione è risultato pari a 1.980.000 unità, in contenuto calo rispetto allo stesso periodo del 2004 (-1,9%, pari a -39.000 unità). Il tasso di disoccupazione si è posizionato all’8%, due decimi di punto in meno in confronto al quarto trimestre 2004. Al netto dei fattori stagionali, e rispetto al terzo trimestre 2005, il tasso di disoccupazione è aumentato di un decimo di punto.