Istat: fermo il tasso di investimento delle società non finanziarie

Inviato da Floriana Liuni il Gio, 29/09/2011 - 17:23
L'ultimo rapporto Istat su famiglie e società non finanziarie italiane evidenzia che nel secondo trimestre 2011 la quota di profitto delle società si è attestata al 40,3%, ferma rispetto al trimestre precedente e in calo dello 0,9% in un anno. Praticamente fermo rispetto al trimestre e all'anno anche il tasso di investimento delle società, pari al 24%. Gli investimenti fissi lordi hanno, infatti, segnato una modesta crescita in termini congiunturali (+0,2%), mentre rispetto all'anno precedente sono cresciuti del 2,8%.
COMMENTA LA NOTIZIA