Israele: Merrill Lynch rivede stime di crescita economia del Paese, pesa crisi Usa

Inviato da Micaela Osella il Lun, 12/01/2009 - 08:42
Gli analisti di Merrill Lynch hanno rivisto le loro stime di crescita sul prodotto interno lordo di Israele per il 2009 portandole a zero dall'1% a causa del rallentamento dell'economia americana. "L'economia di Israele si trova ad affrontare uno dei periodo di maggior sfida dall'ultima recessione datata 2001-2002", scrive nel report l'analista dei mercati emergenti alla ML, Turker Hamzaoglu. "Ci aspettiamo - proseguono l'esperto - che la crescita reale del prodotto interno lordo rimanga piatta nel corso di tutto l'anno appena iniziato".
COMMENTA LA NOTIZIA