1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Israele: costo del denaro confermato al 2,5%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Per il quarto mese consecutivo la Banca centrale israeliana ha confermato il costo del denaro al 2,5%. L’istituto ha detto di aver attendere gli sviluppi della crisi della Zona Euro. Nei primi tre mesi dell’anno il Pil israeliano è cresciuto del 3% annuo, in linea con il target del 3,1% fissato dalla Banca centrale.