Israele: la Banca centrale taglia ancora il tasso di riferimento

Inviato da Luca Fiore il Lun, 27/05/2013 - 18:24
Nuovo taglio al costo del denaro per la Banca centrale israeliana. Per la seconda volta nell'ultimo mese, la Bank of Israel ha annunciato di aver ridotto il tasso di riferimento di 25 punti base portandolo all'1,25%. Si tratta del livello minore dal marzo del 2010.

La mossa punta a indebolire la moneta locale, lo shekel, e a rilanciare l'export. Negli ultimi sei mesi il cambio euro/shekel è sceso del 4% mentre l'incrocio con il dollaro Usa è arretrato del 3,9%.
COMMENTA LA NOTIZIA