ISM non manifatturiero crolla ai minimi dall'ottobre 2001

Inviato da Redazione il Mar, 05/02/2008 - 15:33
"Un dato veramente orribile". E' questo il commento rilasciato da Ian Shepherdson, capo economista di High Frequency Economics sul dato relativo all'indice ISM non manifatturiero annunciato a sorpresa poco prima delle 15.
L'indice è crollato a 41,9 punti dai 54,4 punti del mese precedente. Il dato, abbondantemente inferiore ai 53,0 punti attesi dal mercato, registra il minimo dal lontano ottobre 2001, ovvero da quando si è iniziato a calcolare tale indice. Secondo l'analista questo dato dovrebbe porre nuova pressione sulla Federal Reserve americana.
COMMENTA LA NOTIZIA