1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Isagro, utile netto semestrale sale a 6 milioni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Isagro ha archiviato il primo semestre del 2004 con un utile netto (con esclusione dei proventi straordinari per l’applicazione della “Riforma Vietti”) a quota 6 milioni di euro, contro i 4,6 milioni del primo semestre 2003 pro-forma. I ricavi sono invece stati pari a 93,2 milioni di euro, in aumento del 6,2% rispetto a quelli del primo semestre 2003 pro-forma. L’Ebitda ha raggiunto i 15,3 milioni, in crescita del 6,3% rispetto al primo semestre 2003 pro-forma. L’Ebit si è attestato al 30 giugno 2004 a 10,5 milioni, in sostanziale parità se rapportato ai 10,5 milioni del 30 giugno 2003 “per la presenza di maggiori ammortamenti ed accantonamenti”. Per quanto riguarda la posizione finanziaria netta, i debiti al 30 giugno 2004 sono stati pari a 76,6 milioni, contro i 96,3 milioni del primo semestre 2003. Lo si apprende da una nota emanata da Isagro, in cui si precisa tra l’altro che “i positivi risultati del primo semestre 2004 rafforzano le previsioni economico – finanziarie comunicate dalla società lo scorso mese di marzo, che indicano una crescita a fine 2004 dei ricavi del 12%, dell’Ebitda del 25% e dell’Ebit del 30%”.