1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Isagro, utile netto 2005 resta stabile a 10,967 milioni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il consiglio di amministrazione di Isagro S.p.A. ha approvato il progetto di bilancio d’esercizio e il consolidato al 31 dicembre 2005. A livello consolidato, il risultato netto di gruppo al 31 dicembre 2005 è stato pari a 10,967 milioni di euro, in linea con i 10,995 milioni pro-forma del 31 dicembre 2004. I ricavi del 2005 hanno raggiunto 201,474 milioni, in progresso del 9,9% rispetto a quelli del 2004 pro-forma (183,297 milioni), l’Ebitda al 31 dicembre 2005 è stato pari a 30,835 milioni, in crescita del 7,1% rispetto ai 28,8 milioni pro-forma dello stesso periodo del 2004, l’Ebit del 2005 ha raggiunto i 24,458 milioni, in progresso del 23,7% rispetto ai 19,777 milioni proforma dell’anno prima, e il risultato ante imposte 2005 è stato pari a 19,791 milioni, in linea con i 19,799 milioni pro-forma del 2004. Isagro si attende anche per il 2006 il conseguimento di un risultato economico favorevole, pur se inferiore a quello del 2005 “per la ragionevole attesa che non vi saranno vendite di Tetraconazolo per impieghi sulla soia negli Stati Uniti nel corso di quest’anno a seguito degli alti livelli di inventario accumulati dal canale distributivo nel 2005”. Lo si apprende da una nota diramata dalla società produttrice di agrofarmaci.