1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Isagro: preliminari ’06, ricavi in calo del 19% a 156,1 mln

QUOTAZIONI Isagro
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

E’ stato un 2006 difficile per il gruppo Isagro che ha riportato ricavi per 156,1 milioni di euro, in flessione del 19% rispetto ai ricavi pro-forma dell’esercizio precedente. Si tratta dei risultati preliminari. Calo ancora più marcato sul fronte utile netto, sceso del 98% a 264 mila euro. Sotto pressione anche la redditività con l’ebitda che è stato pari ad 8.687 migliaia di euro, in diminuzione del 71% rispetto a quello pro-forma dello stesso periodo del 2005, -89,3% a 2.549 migliaia di euro per l’ebit. Durante tutto lo scorso anno Isagro ha pagato l’assenza di vendite di Tetraconazolo al nostro distributore negli USA per impieghi sulla soia, la forte riduzione di vendite, “principalmente per ragioni congiunturali”, di Tetraconazolo in Brasile “avvenute peraltro con flessione dei prezzi e alla diminuzione delle vendite in Italia causate sia da sfavorevoli condizioni climatiche sia dalla politica di selettività attuata da Isagro nei riguardi del sistema distributivo italiano”. La situazione debitoria, infine, evidenzia debiti finanziari netti al 31 dicembre 2006 per 143.333 migliaia di euro, in aumento di 70.952 migliaia di euro rispetto al 31 dicembre 2005.