Isagro: nel I trimestre perdita scesa a 2,2 mln, +54% Ebitda

Inviato da Valeria Panigada il Mar, 11/05/2010 - 13:19
Quotazione: ISAGRO *
Isagro chiude il primo trimestre del 2010 in rosso, ma in lieve miglioramento. Nei primi tre mesi dell'anno la perdita netta si è ridotta da 2,3 a 2,2 milioni di euro, l'Ebitda è cresciuto del 54% a 2,4 milioni di euro rispetto al corrispondente periodo del 2009. I ricavi sono invece scesi del 4,8% a 456,4 milioni di euro. I debiti finanziari netti ammontano a 150,5 milioni, sostanzialmente in linea con quelli dell'anno precedente. Per l'esercizio in corso, il gruppo degli agrofarmaci conferma gli obiettivi del piano che stima per il 2010 un fatturato di 210,8 milioni, un Ebitda di 28,2 milioni e un risultato netto di 2,4 milioni.
COMMENTA LA NOTIZIA