1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Isagro: chiusura anticipata già il primo giorno dell’asta dei diritti inoptati

QUOTAZIONI Isagro
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Isagro ha reso noto che già durante la prima seduta dell’offerta in Borsa, tenutasi in data odierna, sono stati venduti tutti i 133.900 diritti d’opzione non esercitati dai soci nell’operazione di aumento di capitale in corso. I diritti davano la possibilità di sottoscrivere 53.560 azioni ordinarie Isagro e 108.459 azioni di categoria speciale denominate Azioni Sviluppo.

I diritti inoptati potranno essere utilizzati per la sottoscrizione delle azioni offerte congiuntamente in Borsa in pacchetti inscindibili, ciascuno composto da 40 azioni ordinarie e 81 Azioni Sviluppo, al prezzo unitario di 1,37 euro (di cui 1,02 euro a titolo di sovrapprezzo) per ciascuna azione ordinaria e Azione Sviluppo, nel rapporto di 1 pacchetto inscindibile ogni 100 diritti inoptati, per un prezzo di offerta complessivo pari a 165,77 euro.