Isagro, anche oggi non riesce a far prezzo per eccesso di ribasso

Inviato da Redazione il Mer, 09/03/2005 - 09:58
Anche stamane resta al palo il titolo Isagro che non risesce ad entrare in contrattazione per eccesso di ribasso sul prezzo di controllo. Prossimo tentativo alle 9:59. L'Ondata di ordini di vendita è partita a metà della scorsa seduta dopo che il titolo della società agrochimica aveva toccato un massimo a quota 15,20 euro. Al momento il titolo Isagro fa segnare un'apertura teorica a quota 11,70 euro (-16% circa). Da inizio anno il titolo aveva visto il suo valore praticamente raddoppiarsi, mentre negli ultimi 12 mesi il balzo è stato del 350% circa.
COMMENTA LA NOTIZIA