1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Isae: scende ancora a settembre la fiducia delle imprese manifatturiere

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Scende ancora a settembre la fiducia delle imprese manifatturiere. L’indice, considerato al netto dei fattori stagionali e calcolato in base 2000=100, si porta a 82,7 da 83,5 dello scorso mese, attestandosi sui minimi dall’ottobre 2001. Lo comunica l’Isae in una nota, specificando che gli imprenditori esprimono giudizi nettamente meno favorevoli sull’andamento attuale di ordini e produzione mentre le attese a breve termine sulle stesse variabili registrano per la prima volta dallo scorso maggio qualche segnale di recupero. Nel dettaglio il calo della fiducia riguarda, anche se con intensità diversa, tutti i principali settori produttivi: l’indice cala di quasi tre punti nei beni d’investimento (da 84,1 a 81,3), accusando flessioni più moderate nei beni di consumo (da 87,8 a 87,2) e negli intermedi (da 80,6 a 79,4). Infine da rilevare che differenze significative emergono a livello territoriale: la fiducia mostra segni di moderato recupero al Centro (da 85,7 a 86,3) e cala invece al Nord (da 83,1 a 82,2 nel Nord Ovest e da 82,7 a 82 nel Nord Est) e, soprattutto, nel Mezzogiorno (da 87,4 a 86,1).