Isae, fiducia imprese manifatturiere ad agosto stabile a 83,5

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Risulta stabile nel mese di agosto la fiducia delle imprese manifatturiere. Lo afferma l’Isae, che aggiunge che l’indice, considerato al netto dei fattori stagionali, nel mese estivo si è fermato a quota 83,5, sui valori minimi dal dicembre 1996. Gli imprenditori danno un giudizio leggermente più favorevole dello scorso mese circa l’andamento corrente della domanda (sia interna sia estera), ma le scorte di prodotti finiti restano su livelli elevati e si riducono ulteriormente le attese di produzione. Migliorano i giudizi sull’andamento corrente della produzione, ma peggiorano le previsioni a breve termine sulla domanda; si allentano inoltre le tensioni inflazionistiche e si stabilizzano le attese relative alla situazione economica del paese. La fiducia rimane stabile nei beni di consumo (a 87,9 da 87,8 a luglio), cresce leggermente negli intermedi (80,2 a 80,9) e in modo più marcato in quelli d’investimento (da 82,5 a 84,1).

Commenti dei Lettori
News Correlate
BANCHE CENTRALI

Zona Euro: salgono le probabilità di una stretta a marzo 2018

L’allentamento delle tensioni innescato dal risultato del primo turno delle elezioni francesi spinge le probabilità di un incremento dei tassi di Eurolandia a marzo 2018. Secondo le indicazioni in arrivo dai tassi EONIA (Euro OverNight Index Average)…

MACRO

Regno Unito: +1,3% per l’indice Rightmove di aprile

Ad aprile l’indice che misura i prezzi della abitazioni del Regno Unito elaborato da Rightmove ha segnato un incremento mensile dell’1,1%. Nella precedente rilevazione il dato era salito dell’1,3%.

MACRO

Germania: indice IFO sale più del previsto ad aprile

Nel mese di aprile l’indice tedesco IFO, elaborato su un campione di 7 mila operatori economici della prima economia europea, si è attestato a 112,9 punti. Il dato precedente era stato pari a 112,3 punti e gli analisti avevano stimato 112,4.