1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Isae: battuta d’arresto a luglio per fiducia imprese manufatturiere

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Battuta d’arresto a luglio per la fiducia delle imprese manufatturiere. Dopo 13 mesi di continua crescita, l’indice destagionalizzato scende a 96,7 da 98,3 di giugno, tornando in prossimità dei valori dello scorso maggio: si stabilizzano su livelli storicamente elevati i giudizi sullo stato attuale del portafoglio ordini, ma tornano ad accumularsi leggermente le scorte di magazzino e, soprattutto, scendono rispetto ai massimi toccati negli ultimi mesi le attese di produzione, che, in termini
di saldo, tornano sui livelli dello scorso aprile. Lo comunica l’Isae in una nota, spiegando che la fiducia scende da 99,9 a 97,7 nei beni di consumo e da 98,7 a 96 in quelli intermedi; continua invece a crescere nel settore dei beni d’investimento, dove l’indice si porta a 95,5 da 94,4 dello scorso mese. Le imprese intervistate giudicano meno positivamente rispetto allo scorso mese l’andamento degli ordini sui mercati esteri, anche se continuano a migliorare le valutazioni sullo stato corrente della produzione.