Irlanda: Pil trimestrale previsto in contrazione, forse al via un piano di stimolo

Inviato da Floriana Liuni il Gio, 12/07/2012 - 08:54
L'Irlanda sarebbe pronta a svelare questo mese un piano di stimolo da diversi miliardi di euro, nel tentativo di rilanciare l'economia e spingere l'occupazione per convincere l'Europa ad assumersi parte dei debiti legati al sistema bancario. Lo riporta il sito internet del Financial Times. Secondo la stampa internazionale, l'economia irlandese potrebbe aver subito una contrazione per il terzo trimestre consecutivo nei primi tre mesi del 2012. Stando a quanto riportato da Bloomberg, il Pil irlandese potrebbe essere sceso dello 0,4% nel primo trimestre 2012 rispetto ai tre mesi precedenti, quando l'economia si era contratta di un ulteriore 0,2%. Il ministro delle finanze irlandese Noonan aveva previsto una crescita dello 0,7% nel Pil del 2012. I dati trimestrali ufficiali saranno diffusi domani in mattinata.
COMMENTA LA NOTIZIA