1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Irlanda: il governo taglia le stime di crescita 2012-2015

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le misure di austerità permetteranno risparmi per 12,4 miliardi di dollari nei prossimi 4 anni. Lo ha detto premier irlandese Enda Kenny. Dopo i 6 miliardi del 2011, l’importo del pacchetto di austerità dell’anno prossimo è stato alzato da 3,6 a 3,8 miliardi di euro a causa del peggioramento del quadro macroeconomico. Nel 2012 l’esecutivo dell’ex tigre celtica si attende una crescita del Pil dell’1,6%, decisamente minore rispetto al +2,5% inizialmente stimato. Nel 2013-15 il Pil dovrebbe invece aumentare ad un tasso medio del 2,8% annuo (dal +3% precedente).

Commenti dei Lettori
News Correlate
COMMODITY

Petrolio stabile in attesa del meeting Opec

Stabili le quotazioni del petrolio in attesa del meeting Opec di domani. Questa mattina il prezzo del Wti (riferimento americano) mostra un leggero rialzo dello 0,25% a 51,61 dollari al barile, mentre il Brent (riferimento europeo) si mantiene sopra …

MERCATI

Borsa Tokyo chiude in rialzo: +0,66% per il Nikkei

Chiusura in rialzo per la Piazza finanziaria giapponese. A Tokyo, l’indice Nikkei ha terminato la giornata a quota 19.742,98 punti, mostrando una crescita dello 0,66 per cento. …

AUTO

Emissioni diesel: FCA, ci difenderemo con vigore da accuse Usa

Gli Stati Uniti hanno avviato un’azione giudiziaria nei confronti di Fiat Chrysler Automobiles (FCA) per violazione delle leggi sulle emissioni diesel.
In una nota diffusa ieri sera FCA US ha annunciato che “sta esaminando l’atto di citazione, ma è…