Irlanda: il governo taglia le stime di crescita 2012-2015

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 07/11/2011 - 08:47
Le misure di austerità permetteranno risparmi per 12,4 miliardi di dollari nei prossimi 4 anni. Lo ha detto premier irlandese Enda Kenny. Dopo i 6 miliardi del 2011, l'importo del pacchetto di austerità dell'anno prossimo è stato alzato da 3,6 a 3,8 miliardi di euro a causa del peggioramento del quadro macroeconomico. Nel 2012 l'esecutivo dell'ex tigre celtica si attende una crescita del Pil dell'1,6%, decisamente minore rispetto al +2,5% inizialmente stimato. Nel 2013-15 il Pil dovrebbe invece aumentare ad un tasso medio del 2,8% annuo (dal +3% precedente).
COMMENTA LA NOTIZIA