L'Irlanda ancora nell'occhio del ciclone: i dubbi della Bce sul pacchetto di salvataggio -2-

Inviato da Redazione il Lun, 20/12/2010 - 12:27
Secondo il Fmi "ci sono rischi significativi che potrebbero influire sulla capaciàè dell'Irlanda di rimborsare il Fondo". Gli economisti del Fondo hanno messo anche in evidenza come "l'esplosione disordinata" di pressioni finanziarie in Irlanda potrebbe avere conseguenze dannose per Spagna, Grecia e Portogallo e avere un impatto anche su Stati Uniti e Gran Bretagna. "Il rischio contagio dell'Irlanda è rilevante", si legge nel rapporto del Fmi, "questo rischio aumenta soprattutto a causa della percezione del mercato che le vulnerabilità dell'Irlanda sono simili a quelle di altre economie periferiche dell'euro-area".

Chi non ha dubbi in tal senso è l'Ocse che stamattina ha avvertito che l'economia spagnola "sta lentamente riemergendo da una profonda recessione, che avrà effetti di lunga durata" e per ritrovare l'equilibrio avrà bisogno di "un ampliamento e un approfondimento degli attuali sforzi". L'Ocse in un rapporto sulle condizioni economiche del Paese, sottolinea in particolare il forte aumento della disoccupazione nel paese iberico.
COMMENTA LA NOTIZIA