Iride: ok ministero Ambiente a compatibilità ambientale centrale Torino Nord

Inviato da Redazione il Gio, 09/04/2009 - 17:45
Quotazione: IRIDE
Il ministro dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, di concerto con il ministro per i Beni e le Attività Culturali, ha emesso il decreto di giudizio favorevole di compatibilità ambientale per la realizzazione della centrale cogenerativa a ciclo combinato "Torino Nord", che consentirà di estendere la rete di teleriscaldamento nell'area Nord Ovest della città. Il progetto "Torino Nord" prevede la realizzazione di una centrale di cogenerazione a ciclo combinato della potenza di circa 400 MW elettrici e 220 MW termici, con annessa estensione della rete di teleriscaldamento, grazie alla quale sarà possibile
teleriscaldare, a partire dalla stagione di riscaldamento 2011-2012, una volumetria di 18 milioni di metri cubi, compresi i 3 milioni oggi alimentati dalla centrale di cogenerazione Le Vallette, che sarà dismessa. Il nuovo impianto di cogenerazione sarà alimentato a metano e sarà in grado di produrre, oltre al calore, circa 2 miliardi di chilowattora elettrici raggiungendo un'efficienza in assetto cogenerativo superiore all'85% ed in assetto elettrico del 56% (rispetto ad una media nazionale inferiore al 46%).
COMMENTA LA NOTIZIA