Iren: utile netto balza a 81,1 mln nel primo trimestre, giù i ricavi

Inviato da Titta Ferraro il Mar, 14/05/2013 - 13:52
Nel primo trimestre 2013 il Gruppo Iren ha riportato ricavi consolidati pari a 1.120,7 milioni di euro, in riduzione rispetto a 1.317,3 milioni di euro al 31 marzo 2012. In miglioramento la marginalità con l'ebitda a 243,7 milioni di euro (+27,9%) con il rapporto ebitda/ricavi salito al 21,7% dal 14,5% del primo trimestre 2012. L'Ebit, pari a 173,3 milioni di euro, segna una crescita del 38,9% rispetto a 124,7 milioni di euro registrati nello stesso periodo dell'anno precedente. L'utile netto trimestrale risulta di 81,1 milioni di euro, in forte crescita (+47,4%) dai 55 milioni di euro dell'analogo periodo dell'anno passato.
L'indebitamento finanziario netto al 31 marzo 2013 è pari a 2.504 milioni di euro, in riduzione del 2,% rispetto a 2.555 milioni di euro al 31 dicembre 2012 e del 13,5% rispetto a 2.893 milioni di euro del 31 marzo 2012.
COMMENTA LA NOTIZIA