IR Top: le società italiane quotate conquistano l'interesse degli investitori svizzeri alla "Lugano Small & Mid Cap Investor Day"

Inviato da Daniela La Cava il Ven, 20/09/2013 - 13:49
La quarta edizione del "Lugano Small & Mid Cap Investor Day", organizzato da IR Top con il patrocinio di Borsa Italiana, ha riscosso un notevole successo nella comunità finanziaria elvetica, con una platea di oltre 100 operatori qualificati (family Office, banche, fondi, asset Manager e Investitori Finanziari) che ha seguito le presentazioni di sedici eccellenze del made in Italy quotate alla Borsa di Milano. Lo si apprende in una nota stampa. "Anche la quarta edizione del Lugano Small & Mid Cap Investor Day - ha spiegato Anna Lambiase, amministratore delegato di IR Top - ha centrato le aspettative dimostrando quanto il format continui a riscuotere l'interesse della comunità finanziaria svizzera. L'evento, che ha coinvolto 16 eccellenze del "Made in Italy" quotato in vari settori, ha evidenziato come l'internazionalizzazione resti uno dei punti cardine tra le linee strategiche aziendali. Il profilo delle società partecipanti si caratterizza anche per un crescente numero di investitori istituzionali nel capitale, pari a 70, di cui il 56% esteri, con forte presenza svizzera; Ubs Global Management, Pharus Management e Compass Asset Management sono fra i più attivi. L'investimento complessivo è pari a 153 milioni di euro, l'11% della capitalizzazione complessiva del portafoglio aziende."


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA