1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Ipo Twitter: rivisto al rialzo prezzo. Debutto sul Nyse previsto giovedì

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
Twitter ha deciso di ritoccare verso l’alto la forchetta di prezzo per la sua offerta pubblica iniziale (Ipo) a 23-25 dollari per azione. La capitalizzazione iniziale potrebbe quindi essere attorno ai 17,3 miliardi di dollari nel caso in cui il collocamento fosse a 25 dollari.
In precedenza la società di microblogging, che sbarcherà sul Nyse con il simbolo TWTR, aveva fissato un target compreso tra 17-20 dollari. La nuova forchetta permetterà così a Twitter di raccogliere fino a 2 miliardi di dollari. Il prezzo di collocamento sarà fissato mercoledì e il debutto ufficiale a Wall Street della matricola più attesa dell’anno dovrebbe avvenire giovedì 7 novembre
“Come avevamo comunicato nel nostro precedente report la forchetta di prezzo iniziale comunicata alla Sec (la Consob americana) era stata molto conservativa, una scelta strategica posta in essere per evitare l’esperienza negativa dell’Ipo di Facebook” ricorda Filippo Diodovich, market strategist Ig aggiungendo che “nonostante la revisione al rialzo del range di prezzo manteniamo la nostra view positiva sull’Ipo e ci aspettiamo un collocamento vicino al limite massimo della forchetta di prezzo”.
Qualche settimana fa nel documento di quotazione presentato alla Sec Twitter ha dichiarato per il terzo trimestre 2013 un fatturato a 168,6 milioni di dollari contro gli 82,3 milioni dello stesso periodo dell’anno scorso. La società dei cinguettii nel penultimo trimestre dell’anno ha avuto una media di oltre 230 milioni di utenti attivi al mese e 500 milioni di tweet al giorno.