Ipo: TerniEnergia si scalda per il grande salto in Borsa

Inviato da Redazione il Mar, 15/04/2008 - 11:29
TerniEnergia si sente pronta per cavalcare le onde di Piazza Affari. Fonti finanziarie che stanno seguendo l'operazione hanno confermato a Finanza.com l'intenzione dell'impresa umbra integrata nel settore energetico da fonti rinnovabili di sbarcare in Borsa entro la fine del 2008, se possibile già entro luglio in relazione all'andamento dei mercati azionari. Indicazioni favorevoli in merito al progetto di quotazione erano già arrivati ufficialmente in occasione dell'ultima assemblea dei soci tenutasi a fine febbraio, quando era stato approvato un aumento di capitale a pagamento e con esclusione del diritto di opzione per massimo 9.000.000 nuove azioni da collocare nell'ambito dell'offerta di sottoscrizione finalizzata alla quotazione sul mercato Expandi di Borsa Italiana. Le risorse che verranno raccolte in fase di Ipo - proseguono le fonti interpellate da Finanza.com - saranno sfruttate dal gruppo per finanziare i suoi piani di crescita. Mentre per quanto riguarda i dettagli dell'operazione secondo quanto appreso in Borsa TerniEnergia avrebbe intenzione di portare il 30% del capitale della società in un'offerta in cui la parte del leone sarà fatta dagli investitori istituzionali. Ad accompagnare in Borsa la società saranno Interbanca e Unipol Merchant-Banca per le Imprese in qualità di listing partner e global coordinator dell'offerta. Mentre Norton Rose agisce in qualità di legale dell'emittente e delle banche.
COMMENTA LA NOTIZIA