1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ipo: ricerca Ernst&Young, quasi raddoppiate le matricole nel 2004

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Anno 2004 punto di svolta per le Ipo di tutto il mondo. Lo ha riscontrato la Global Ipo Survey 2005, uno studio condotto Ernst&Young. Per la prima volta dall’anno 2000 sono infatti aumentati sia il numero di Ipo sia il capitale totale raccolto. In particolare i mercati emergenti hanno dominato la scena delle Ipo con particolare fermento nella regione Asia-Pacifico dove nel 2004 Giappone, Cina e Australia si sono piazzate tra i primi cinque Paesi. “È significativo notare che, sebbene i mercati emergenti abbiano mostrato risultati davvero consistenti, tutte le aree geografiche abbiano comunque registrato un incremento delle Ipo per la prima volta dopo tanti anni. Altrettanto variegata è stata la gamma di società coinvolte, dalle aziende biotecnologiche australiane agli spedizionieri greci, e dalle miniere russe alle società tecnologiche o tradizionali statunitensi”, ha dichiarato Franco Carlo Papa, presidente di Ernst&Young Financial Business Advisors. “Guardando al futuro vi sono altre aziende di successo pronte a entrare sul mercato, che stanno considerando una serie di opzioni come IPO, vendita o venture capital-raccolta di capitali privati e questo genera un certo ottimismo per il 2005”, ha aggiunto.