1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ipo Rai Way: possibile debutto il 19 novembre, in Borsa fino al 35% del capitale

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Rai Way si prepara per sintonizzarsi sulle frequenze di Piazza Affari. Dopo l’approvazione da parte della Rai delle condizioni dell’Offerta pubblica di vendita (Opv) delle azioni Rai Way, il prossimo passo sarà il via libera di Borsa Italiana alla quotazione e Consob alla pubblicazione del prospetto informativo. Secondo quanto riportato dall’agenzia stampa Reuters, i tempi saranno molto veloci con l’Ipo al via già lunedì prossimo (3 novembre) e che si protrarrà fino al 13 novembre. Il giorno del debutto a Piazza Affari di Rai Way dovrebbe essere il 19 novembre. Rai Way è proprietaria della rete di trasmissione e diffusione del segnale RAI.
Ieri il cda della Rai, attualmente azionista al 100% di Rai Way, ha approvato i termini finali dell’offerta pubblica di vendita di una quota di minoranza di azioni ordinarie Rai Way nell’ambito del progetto di quotazione sul Mercato Telematico Azionario, organizzato e gestito da Borsa Italiana. L’intervallo di valorizzazione indicativa di rai Way è stato fissato compreso tra un minimo di 802,4 milioni di euro e un massimo di 952,0 milioni, pari ad un minimo di 2,95 euro per azione ed un massimo di 3,50 euro. Saranno offerte 83.000.000 azioni, corrispondenti a circa il 30,51% del capitale sociale, prevedendo inoltre la concessione da parte della Rai, a favore dei coordinatori dell’offerta globale di un’opzione di sovrallocazione e di greenshoe per massime 12.000.000 azioni. Conseguentemente, presupponendo l’adesione totale all’offerta e l’esercizio delle opzioni di sovrallocazione e greenshoe, l’offerta globale sarà pari al 34,93% del capitale sociale di Rai Way.