1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ipo Piaggio, il sindacato parte all’attacco

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

E’ un’operazione che “non apporta nuove risorse alla Piaggio”. Ma che al contrario “risulta funzionale a sistemare partite fra i soci e ad arrecare sostanziosi benefici al management”. A mettere sotto accusa il collocamento in Borsa del gruppo guidato da Roberto Colaninno è stata la Fiom-Cgil con il supporto della società di revisione Practice Audit, del presidente di Banca della Solidarietà Sergio Cusani e delle associazioni di consumatori rappresentate da Elio Lannutti e Rosario Trefiletti. Fra i soci beneficiati dalla quotazione Piaggio vengono citate le banche e gli enti che hanno finanziato l’acquisizione della Piaggio stessa da parte di Colaninno. A cominciare dalla PB Srl, partecipata da 27 istituti di credito, che “potrebbe ottenere una agevole e sicura via di uscita conseguendo utili rilevanti”.