1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ipo Omnia Network, arriva anche l’ok della Consob

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Via libera anche da parte della Consob alla pubblicazione del prospetto informativo relativo all’Opvs delle azioni ordinarie di Omnia Network, finalizzata all’ammissione alle negoziazioni a Piazza Affari, segmento Star. Lunedì era arrivato l’ok di Borsa Italiana allo sbarco sul listino. Ora l’iter di quotazione di Omnia prevede l’inizio dell’Opvs lunedì 12 febbraio, con esordio sul listino milanese il 28 dello stesso mese. Il gruppo guidato da Achille Tranchida è uno dei principali operatori italiani nel comparto della progettazione, realizzazione e gestione di servizi in outsourcing alle imprese, tra cui spicca la fornitura di servizi di call center. Sul mercato dovrebbe andare il 35% circa del capitale, con il flottante che salirà al 40% in caso di esercizio integrale della greenshoe. L’Ipo prevede un’Offerta Globale costituita da un’Offerta Pubblica di Sottoscrizione e Vendita in Italia, pari ad un minimo del 25% dell’Offerta Globale, e da un contestuale collocamento istituzionale, pari ad un massimo del 75% dell’offerta globale, riservato ad investitori istituzionali.