Ipo Fincantieri: tutti i dettagli dell'offerta

Inviato da Titta Ferraro il Ven, 20/06/2014 - 09:11
Si conclude oggi la prima settimana di offerta pubblica di vendita di Fincantieri, partita il 16 giugno e che si concluderà alle ore 12 del 27 giugno prossimo. L'intervallo di valorizzazione del colosso triestino della cantieristica navale è compreso tra un minimo di 969 milioni di euro e un massimo vincolante di 1.242 milioni, pari ad un prezzo minimo non vincolante di 0,78 euro per azione e un prezzo massimo vincolante di 1 euro per azione. Il flottante sarà pari fino a un massimo del 44% circa.
L'offerta globale ha per oggetto massime 703.980.000 azioni, in parte, per massime 600.000.000 azioni, rivenienti dall'aumento di capitale con esclusione del diritto di opzione, e in parte, per massime 103.980.000 azioni, poste in vendita da parte di Fintecna, controllata al 100% da Cassa Depositi e Prestiti (CDP).
L'offerta globale consiste in un'offerta pubblica di un minimo di 140.780.000 azioni, pari a circa il 20% dell'offerta globale, rivolta al pubblico indistinto in Italia e ai dipendenti Fincantieri residenti in Italia e un contestuale collocamento Istituzionale di massime 563.200.000 azioni, pari a circa l'80% dell'offerta globale, riservato a investitori istituzionali in Italia ed all'estero. Fincantieri ha posto il limite del 5% di possesso quote per chi entrerà attraverso l'Ipo.
COMMENTA LA NOTIZIA