1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ipo: Ernst & Young, quotazioni globali in calo nel primo trimestre 2008 -2

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Il crollo del mercato creditizio e la volatilità dei mercati hanno portato inevitabilmente a una brusca frenata delle attività relative alle offerte di collocazione iniziale”, ha spiegato Gil Forer, Global Director of Ipo Initiatives di Ernst & Young. “Tuttavia, il capitale raccolto da Visa Inc., China Railway Construction Corp Ltd e Reliance Power Ltd dimostra che le aziende solide sono ancora in grado di catturare l’interesse degli investitori. Se i mercati maturi registrano un sostanziale rallentamento, quelli emergenti continuano il loro sviluppo e contribuiscono ad alimentare le attività globali relative alle offerte di collocazione iniziale”. Tre delle prime dieci IPO del primo trimestre del 2008 hanno riguardato la Cina, mentre complessivamente il maggior numero di iniziative è stato registrato in Australia (30), seguita da Cina (29), Giappone (22), Canada (20), Polonia (17) e India (16). La classifica della raccolta di capitali vede ai primi tre posti Stati Uniti, Cina e India, che globalmente hanno raggiunto l’82% del totale rispettivamente con 20,8, 8,6 e 4 miliardi di dollari.