Ipo Caleffi: boom di richieste in fase di collocamento, prezzo fissato a 2,8 euro

Inviato da Redazione il Lun, 07/11/2005 - 16:57
L'Ipo Caleffi ha fatto boom in fase di collocamento. Lo annuncia la società in un comunicato, spiegando che l'offerta pubblica conclusa lo scorso venerdì ha registrato una domanda pari a quasi quattro
volte il quantitativo offerto: 4,3 milioni di azioni richieste da parte di 3.482 aderenti contro un'offerta di 1,1 milioni. Stesso copione anche per il collocamento istituzionale, che prevedeva un massimo di 3,2 milioni di azioni e che ha registrato una richiesta di oltre 4,2 milioni. Si è registrata domanda in eccesso anche per le azioni oggetto della greenshoe. "I risultati della IPO rappresentano senza dubbio un successo che premia una società promettente e un'operazione effettuata con la massima trasparenza", ha commentato Guido Ferretti, amministratore delegato della Caleffi. "Mercoledì 9 novembre il titolo Caleffi entra in negoziazione nel mercato Expandi di Borsa Italiana, coronando un sogno della famiglia fondatrice della società e arricchendo il listino di Piazza Affari di un prestigioso marchio dello stile italiano", ha aggiunto. Questo mercoledì la società debutterà infatti sul mercato Expandi di Piazza Affari a un prezzo di 2,8 euro per azione.
COMMENTA LA NOTIZIA