Ipo Banca Generali: Cheuvreux, è interessante ma dovrebbe essere meno cara

Inviato da Micaela Osella il Gio, 02/11/2006 - 13:59
Banca Generali è una Ipo da non lasciarsi scappare. Parola degli analisti di Cheuvreux. Secondo questi esperti il polo bancario del gruppo Generali che sbarcherà a Piazza Affari il prossimo 15 novembre è una storia interessante. C'è un però a guastare la festa: gli analisti consigliano infatti ai loro clienti di sottoscrivere le azioni Banca Generali solo nella parte bassa della forchetta ossia a 6,5 euro. "Siamo dell'idea che in assenza di una crescita forte, l'utile netto 2006 dovrebbe raggiungere i 20 milioni e salire a 50 milioni nel 2008", calcola Atanasio Pantarrotas, l'esperto che ha redatto il report. Qui sì a Banca Generali in portafoglio, ma solo a 6,5 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA