1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Ipi, nel 2006 in rosso per 46,7 milioni di euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’assemblea degli azionisti della IPI ha approvato il bilancio relativo all’esercizio 2006. I risultati consolidati evidenziano una perdita di 46,7 milioni, contro un utile di 41,1 milioni del 2005. Il rosso è stato originato da una serie di interventi di carattere straordinario quali la parziale svalutazione del credito vantato da Isi Srl verso Immobiliare Valadier Srl (29,3 milioni), l’azzeramento delle imposte differite stanziate nei precedenti esercizi (6 milioni) e l’adeguamento al valore di perizia di alcuni degli immobili presenti a magazzino (11,1 milioni).
La gestione ordinaria, precisa la nota, ha chiuso con un sostanziale pareggio, in un esercizio che ha registrato una forte contrazione dei ricavi in assenza di operazioni di trading sul portafoglio immobiliare.
Il patrimonio immobiliare del gruppo, registra al 31 dicembre 2006 un fair market value pari a 521 milioni contro un book value di 424 milioni di euro.