Investindustrial e Kkr cedono Avincis a Babcock per 2 miliardi di euro

Inviato da Daniela La Cava il Gio, 27/03/2014 - 13:08
Investindustrial Group e Kkr annunciano di avere raggiunto un accordo con Babcock International Group, la principale società inglese nella fornitura di servizi di assistenza ingegneristica, per l'acquisizione di Avincis per un valore complessivo (enterprise value) di circa due miliardi di euro. "L'operazione unirà due principali operatori internazionali nella fornitura di servizi di elisoccorso e di trasporto aereo per istituzioni pubbliche, multinazionali e privati, attraverso contratti prevalentemente di lunga durata", si legge in un comunicato di Investindustrial. La transazione dovrà essere approvata dalla prossima assemblea dei soci di Babcock fissata per il 16 aprile oltre che dall'organo di vigilanza a tutela dei consumatori.
"Dall'acquisizione di Avincis avvenuta nel 2005 e in partnership con KKR dal 2010, abbiamo costruito un gruppo che è diventato uno dei più importanti fornitori di servizi elicotteristici per missioni speciali e di aeromobili ad ala fissa ed ala rotante per servizi di emergenza - ha commentato Andrea Bonomi, senior partner di Investindustrial - Una visione comune sugli obiettivi della società ci ha portato a realizzare nove importanti acquisizioni consentendo alla società di entrare in nuovi segmenti di mercato e di raggiungere una posizione di leadership nella fornitura di servizi di qualità, focalizzati su sicurezza e reddittività. Babcock è il partner industriale ideale per accompagnare Avincis verso un ulteriore grado di sviluppo."
COMMENTA LA NOTIZIA