Investimenti: Fugnoli, si può iniziare il 2011 stando nel gruppo, senza cercare subito la fuga -1

Inviato da Redazione il Gio, 23/12/2010 - 17:03
"Dire in questo momento che l'economia globale andrà bene e le Borse saliranno è cantare in coro con tutti gli altri". Lo sostiene Alessandro Fugnoli di Kairos nel suo abstract settimanale. "In teoria dovrebbe essere preoccupante, ma all'ampio consenso della teoria non corrispondono portafogli sovrapesati in azioni. Il profilo medio è ancora difensivo e liquidità e bond sono onnipresent - segnala lo strategist, secondo cui il posizionamento reale conta molto di più del sentiment ed è questo che renderà possibile l'espansione dei multipli e il rialzo azionario".
COMMENTA LA NOTIZIA