1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Investimenti: per Ernst & Young nel 2008 battuta d’arresto, fuga degli investitori dai rischi -1

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sul piano degli investimenti l’Europa ha vissuto un 2008 statico, a conferma del prezzo della recessione globale sui progetti di investimento locale: è quanto emerge dall’ultima indagine annuale “Country Attractiveness Survey” pubblicata da Ernst & Young. Dallo studio emerge come il 2008 ha segnato una battuta di arresto dopo cinque anni caratterizzati dalla crescita costante degli investimenti interni in Europa. Secondo gli esperti che hanno redatto lo studio è necessario considerare, però, che il quadro reale delle conseguenze prodotte dalla recessione deve ancora delinearsi: le decisioni in tema di investimenti per l’anno scorso sono state prese molto prima del downturn, inducendo l’Europa a confermare la stessa quantità di progetti FDI (investimenti diretti esteri) allocati l’anno precedente.