Invenzioni: i lombardi i più creativi, depositate oltre 1.000 domande

Inviato da Valeria Panigada il Mar, 24/09/2013 - 11:47
La creatività degli italiani è famosa in tutto il mondo e in tempi di crisi non sembra affievolirsi. Lo dimostrano i dati elaborati da Senaf su base UIBM, l'Ufficio italiano brevetti e marchi: da gennaio ad agosto sono state 5.976 le domande per invenzione depositate dagli italiani, sostanzialmente in linea con le 5.990 invenzioni depositate nello stesso periodo del 2012. Per quanto riguarda i marchi, nei primi otto mesi dell'anno, sono state 37.441 le richieste contro le 36.525 dello stesso periodo 2012 (+2,5%). Guardando nel dettaglio, i più creativi dal punto di vista delle invenzioni depositate risiedono in Lombardia (1.176), seguiti da quelli dell'Emilia Romagna (836) e Veneto (820). I dati sono stati presentati in occasione del Salone della Proprietà industriale, che si svolgerà il prossimo 30 settembre presso la Fiere di Parma, una giornata dedicata all'informazione e all'aggiornamento delle aziende sui temi della tutela e della valorizzazione di marchi, invenzioni, modelli e disegni.


TAG:
COMMENTA LA NOTIZIA