IntesaBci, accantonamenti sotto quota 1 mld

Inviato da Redazione il Mar, 26/02/2002 - 11:00
L'exploit odierno del titolo del gruppo bancario guidato da Lino Benassi sarebbe da attribuire alle voci di svalutazioni e accantonamenti più contenuta. Secondo indiscrezioni il cda odierno potrebbe decidere svalutazioni delle partecipazioni sudamericane nell'ordine di 700/800 milioni di euro, a cui andrebbero aggiunte le svalutazioni per Enron (si parla di 100 milioni di dollari). Da ricordare che ieri il Financial Times scriveva che l'istituto potrebbe fare svalutazioni e accantonamenti nel quarto trimestre per 1,2 miliardi euro.
COMMENTA LA NOTIZIA