1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Intesa testa i nuovi massimi tra voglia di merger e promozioni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si profila un’altra seduta con decisa intonazione rialzista per Banca Intesa che si fa ancora prendere dall’euforia che sta coinvolgendo molte delle big bancarie nostrane. In particolare si fanno sempre più insisstenti le voci di un possibile merger tra l’istituto presieduto da Giovanni Bazoli e Capitalia. Attulamente il titolo Intesa sale di oltre 2 punti percentuali sull’S&P/Mib a quota 5,085 euro proseguendo il rally iniziato ieri con un +3,15% in chiusura. Se Intesa chiudesse l’ottava su tali livelli si tratterebbe dei nuovi massimi annui che coincidono con i massimi a 5 anni. Inoltre oggi è arrivata anche una promozione da Morgan Stanley che ha confermato overweight e alzato il prezzo obiettivo da 4,6 a 5,4 euro. Morgan Stanley ha portato le proprie stime di Eps 2007 da 0,43 a 0,47 euro per azione ritenendo che ci sia spazio per un rialzo del 10% dei target comunicatio in passato da Banca Intesa.