Intesa SanPaolo valuta rafforzamento patrimoniale: allo studio bond

Inviato da Redazione il Mer, 09/09/2009 - 08:09
Anche Intesa SanPaolo accarezza il sogno di tornare presto sul mercato obbligazionario. Secondo quanto risulta a Il Messaggerio la banca starebbe valutando un rafforzamento patrimoniale mediante l'emissione di un bond. Del tipo Lower Tier 2. L'operazione - scrive il quotidiano - sarebbe fatta in casa, cioè da Banca Imi, l'investment bank del colosso guidato da Corrado Passera. E' possibile che Imi possa essere affiancata da qualche grossa istituzione internazionale per il collocamento. Il lancio potrebbe avvenire nei prossimi giorni. Trattandosi di un bond che a vario titolo ha un impatto sul capitale, la mossa di Intesa diventa un'alternativa ai Tremonti-bond.
COMMENTA LA NOTIZIA